La Camera di Commercio di Roma promuove il primo bando dell’anno 2018  indirizzato a sostenere lo start-up di impresa e favorire la realizzazione di idee imprenditoriali vincenti. In particolare il contributo viene concesso agli aspiranti imprenditori, con sede a Roma o provincia presso una sede territoriale di uno dei soggetti attuatori dell’iniziativa, informazioni e assistenza tecnica necessarie per la propria idea imprenditoriale, volti a coprire alcuni dei costi sostenuti per le fasi iniziali di start-up, risorse erogate dai Centri di Assistenza Tecnica e Centri Servizi per l’Artigianato, quali Soggetti Attuatori dell’iniziativa.

Il contributo copre il costo del servizio di accompagnamento fino ad un massimo di €.2.500,00, €. 3.000,00 nel caso di costituzione di società di capitali. Sono previste varie prestazioni tecniche necessarie per la nascita e l’avvio dell’impresa, tra cui figurano:
– segnalazione certificata di inizio attività;
– rischio incendio CPI;
– impatto acustico;
– pratica emissioni in atmosfera;
– pratiche varie (tra cui iscrizione INAIL, iscrizione e dichiarazione inizio attività, Registro Imprese e registrazione marchio/logo, richiesta punzone c/o Ufficio Metrico, redazione business plan).