La Cassa Forense, a causa dell’epidemia Covid-19 e delle ripercussioni economiche sull’attività degli Avvocati, pubblica per l’anno 2020 il bando a rimborso dei costi relativi a l’esercizio della professione sostenuti nel periodo da Febbraio ad Aprile 2020.

La Cassa Forense ha stanziato un importo pari a euro 2.500.000,00.

Cassa Forense: soggetti interessati e regolamento

Il bando è destinato agli Avvocati e i praticanti Avvocati i quali, alla data del 31/12/2019 siano regolarmente iscritti all’elenco depositato, e nel 2020 non risultano sospesi, cancellati dall’albo o dal registro praticanti avvocati.

Il contributo è pari al 15% della differenza fra volume di affari IVA e il reddito IRPEF dichiarati col Mod. 5/2019.

Il contributo richiesto non può essere inferiore a € 300,00 e superiore ad € 1.200,00.

Scadenza: La domanda può essere presentata il 23 luglio 2020.

Il nostro studio resta a disposizione di quanti siano interessati ad avere ulteriori informazioni o a realizzare e presentare la domanda di partecipazione al bando

Resta sempre aggiornato e seguici su Facebook, in arrivo tante novità!!!