E’ stata pubblicata dalla CCIAA di Avellino, la Misura relativa al contributo a fondo perduto fino al 50% per l’adozione in azienda delle misure di sicurezza anti-contagio da Covid-19.
La misura si pone l’obiettivo di supportare le imprese del territorio. La Camera di Commercio di Avellino istituisce un contributo a fondo perduto fino al 50% alle MPMI della provincia per supportarle nella ripartenza delle attività lavorative post covid-19, nella salvaguardia della salute dei lavoratori e dei cittadini ed evitare possibili licenziamenti causati dall’emergenza sanitaria.

CCIAA di Avellino: soggetti interessati e regolamento

La misura è rivolta a micro, piccole e medie imprese che abbiano sede legale o unità operativa nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Avellino;

Il bando prevede che:
a) L’intervento possa essere realizzato nella sola circoscrizione territoriale della CCIAA di Avellino;
b) La dotazione complessiva del finanziamento è pari a € 100.000,00;
c) Il contributo consiste in un sostegno economico a fondo perduto pari al 50% che favorisca l’adozione in azienda di misure di sicurezza anti contagio da Covid-19;
d) Il contributo massimo è pari a € 2.000,00;
e) L’azione favorisca gli investimenti produttivi aiutando le imprese, iniettando nuova liquidità utile alla quotidiana gestione aziendale.

Scadenza: La domanda può essere presentata dal 4 maggio 2020 fino al 30 settembre 2020.

Il nostro studio resta a disposizione di quanti siano interessati ad avere ulteriori informazioni o a realizzare e presentare la domanda di partecipazione al bando

Resta sempre aggiornato e seguici su Facebook, in arrivo tante novità!!!