Pubblicata dal GAL VALLO DI DIANO la  Misura 6 – “Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese”.  – Tipologia 6.2.1. “Aiuto all’avviamento d’impresa per attività extra agricole nelle zone rurali”. 

La misura, totalmente a fondo perduto, incentiva lo start up in ambito extra agricolo al fine di sostenere l’incremento dei posti di lavoro ed il mantenimento di un tessuto sociale attivo in aree rurali altrimenti potenzialmente a rischio abbandono. 

Il bando è finalizzato alla nascita di attività volte all’incentivazione degli impianti di teleriscaldamento in cogenerazione alimentati da biomasse vegetali (CO, Co2, PM10) di origine forestale, agricola e agroindustriale, con bilanciata riduzione della produzione di energia elettrica da fonti tradizionali al fine di non aumentare la produzione elettrica complessiva nel rispetto del Piano Regionale di Risanamento e Mantenimento della Qualità dell’Aria.

Sono beneficiari dell’intervento: Micro imprese, piccole imprese, persone fisiche.

L’importo del sostegno è pari a 40.000,00 €, totalmente a fondo perduto. Il sostegno è erogato in due rate, pari al 60% ed al 40% dell’importo totale concesso, in un periodo massimo di cinque anni dalla data del provvedimento di concessione, e comunque non oltre il 30.06.2022. 

Il bando è rivolto ai soggetti che hanno sede legale nel GAL VALLO DI DIANO, precisamente nei comuni di: PERTOSA,POLLA,ATENA LUCANA,SANT’ARSENIO,SAN PIETRO AL TANAGRO,SALA CONSILINA,TEGGIANO, MONTE SAN GIACOMO,SASSANO,PADULA,MONTESANO SULLA MARCELLANA, BUONABITACOLO, SANZA, SAN RUFO E CASALBUONO.

Il nostro studio è a disposizione per offrire maggiori informazioni e consulenza al riguardo.