Scadenza: La domanda può essere presentata dal 15 luglio 2020 al 24 settembre 2020

L’INAIL ha pubblicato e rifinanziato il bando ISI Agricoltura. Quest’ultima ha come obbiettivo di agevolare le micro e piccole aziende che si dedicano al settore primario. All’interno del progetto si acquistano i macchinari e le attrezzature da lavoro caratterizzate dal formato ecologico per evitare inquinamento e per aumentare la percentuale di salute lavoratori.

ISI INAIL Agricoltura: soggetti interessati e regolamento

Il bando prevede alcune caratteristiche:

A) Ammissibilità: i progetti di acquisto o noleggio con patto di acquisto di trattori agricoli o forestali o di macchine agricoli e foreste;

B) Domande:possono presentare una sola domanda in una sola Regione o Provincia autonoma e per un solo asse di finanziamento;

C) Fondi 40% per i soggetti beneficiari dell’Asse dedicato alla generalità delle imprese agricole;

D) Fondi 50% per i soggetti beneficiari dell’Asse dedicato agli imprenditori giovani agricoltori;

L’INAIL ha stanziato per il bando 65 milioni di euro divisi in:

  1. 53 milioni di Euro, Asse di finanziamento riservato alla generalità delle imprese agricole
  2. 12 milioni di Euro, Asse di finanziamento riservato agli imprenditori giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria.

L’importo massimo richiedibile da ogni azienda e pari Euro 60.000,00, mentre l’importo minimo è pari Euro 1.000,00.

 

Il nostro studio resta a disposizione di quanti siano interessati ad avere ulteriori informazioni o a realizzare e presentare la domanda di partecipazione al bando

Resta sempre aggiornato e seguici su Facebook, in arrivo tante novità!!!