Scadenza: Il termine per la presentazione delle domande è alle ore 21.00 del 31 ottobre 2020.

Dopo l’uscita del bando Voucher Digitali la Camera di Commercio del Sud Est Sicilia, con il Progetto Formazione Lavoro, intende assumere un ruolo attivo nella promozione delle attività di orientamento al lavoro, di supporto alle esigenze delle imprese nella ricerca di risorse umane, di collegamento scuola-lavoro e università-lavoro oltre che di formazione e di certificazione delle competenze, coinvolgendo le imprese e contribuendo allo sviluppo del sistema economico locale.

Progetto Formazione Lavoro: soggetti interessati e regolamento

Sono ammissibili alle agevolazioni le imprese che, alla data di presentazione della domanda e fino alla concessione dell’aiuto, presentino i seguenti requisiti:

  • siano Micro o Piccole o Medie imprese;
  • abbiano sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio del Sud Est Sicilia;
  • siano attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese.

Con il Bando si intendono finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto o voucher, le iniziative progettate/realizzate dalle imprese per: “INSERIMENTO IN AZIENDA DI RISORSE UMANE FUNZIONALI AL RILANCIO PRODUTTIVO”

  • Progetti per l’inserimento di figure professionali nei settori in emergenza di rilievo territoriale colpiti in modo particolare dall’emergenza Covid-19. Si intendono: contributi per tirocini extracurricolari (della durata di almeno 3 mesi), contratti di apprendistato o assunzioni a tempo determinato/indeterminato volti a sostenere le imprese e i lavoratori maggiormente colpiti dall’emergenza.
  • Progetti per l’inserimento di figure professionali con l’obiettivo di innovare l’organizzazione d’impresa e del lavoro. Si intendono: contributi per tirocini extracurricolari (della durata di almeno 3 mesi), contratti di apprendistato o assunzioni a tempo determinato/indeterminato con l’obiettivo di innovare la gestione del lavoro e gli stessi processi aziendali attraverso l’inserimento di nuove competenze e nuove figure per l’innovazione (es. export manager, digital manager,…).
  • Sono ammissibili le spese per: tirocini extracurricolari, contratti di apprendistato, assunzioni a tempo determinato/ indeterminato.

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher.

I voucher avranno un importo unitario massimo di:

  • euro 5.000 per l’inserimento di figure professionali con contratti a tempo indeterminato o con contratti di apprendistato di 2° livello;
  • euro 3.000 con contratti a tempo determinato o contratti di apprendistato di 1° e 3° livello;
  • euro 1.500 per tirocini extracurricolari della durata di almeno 3 mesi.

Le richieste di contributo sotto forma di voucher potranno riguardare fino ad un massimo di n.3 unità.

Il nostro studio resta a disposizione di quanti siano interessati ad avere ulteriori informazioni o a realizzare e presentare la domanda di partecipazione al bando

Resta sempre aggiornato e seguici su Facebook, in arrivo tante novità!!!