Pubblicato dalla Regione Sicilia il bando PSR misura 4.1. Sostegno alle imprese agricole che vogliono ammodernare il sistema produttivo realizzando investimenti materiali ed immateriali e riposizionarsi sul mercato con attenzione anche alla sostenibilità ambientale e al miglioramento delle condizioni di sicurezza sul lavoro;

Il contributo è pari al 50% del costo dell’investimento ammissibile; La predetta aliquota sarà maggiorata di un ulteriore 10% nel caso di investimenti realizzati da giovani agricoltori quali definiti nel Regolamento (UE) n. 1305/2013 o che si sono già insediati durante i cinque anni precedenti la domanda di sostegno.

PSR Sicilia misura 4.1: soggetti beneficiari

Il bando è rivolto alle imprese agricole, costituite anche in forma societaria, che alla data di presentazione della domanda di sostegno (rilascio informatico sul SIAN) devono essere in possesso di un fascicolo aziendale aggiornato alla medesima data, titolari di partita IVA con codice di attività agricola, iscritti alla CCIAA e all’INPS.

PSR Sicilia misura 4.1: spese ammissibili

Il sostegno è concesso per le seguenti categorie di interventi o spese materiali ed immateriali:
– Acquisto e ammodernamento terreni e fabbricati
– Costruzioni e ammodernamento serre e/o serre-tunnel e/o tenso-strutture per la coltivazione e la produzione di prodotti orto-frutticoli e florovivaistici.
– Acquisto di macchine ed attrezzature agricole nuove per le operazioni colturali e di raccolta
– Acquisto di macchinari/impianti/attrezzature nuove per lo stoccaggio, conservazione, lavorazione, trasformazione, confezionamento e commercializzazione di prodotti
– Realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili
– Punti vendita aziendali e connesse sale di degustazione
– Acquisto di attrezzature informatiche e telematiche finalizzate alla gestione aziendale, all’accesso a servizi telematici, al commercio elettronico
– Spese generali

Scadenza bando: La misura 4.1 prevede il termine ultimo di presentazione giorno 15/10/2020

Il nostro studio resta a disposizione di quanti siano interessati ad avere ulteriori informazioni o a realizzare e presentare la domanda di partecipazione al bando.

Iscriviti alla nostra pagina facebook