Di seguito le scadenze fiscali di giugno 2020 dopo le modifiche introdotte dal DL 18/2020; DL 23/2020; DL 34/2020:

Scadenze fiscali giugno 2020: il calendario

LUNEDÌ 15
MOD. 730/2020: In relazione alle dichiarazioni presentate al CAF/professionista abilitato entro il 31/05:
– consegna al percipiente del mod. 730 + Prospetto di liquidazione (mod. 730-3)
– invio telematico dei modd. 730 (comprensivi dei modd. 730-4)

MARTEDÌ 16
IVA MENSILE: Versamento dell’imposta a debito relativa al mese di maggio 2020
SALDO IVA 2019: I soggetti che non fruiscono della “sospensione” al 16/09/2020 (come disposta, per ultimo, dal DL 34/2020) ed hanno optato per il versamento rateale a partire da marzo, versano la 4° rata del saldo Iva, maggiorato degli interessi
RITENUTE: (su pagamenti effettuati a maggio 2020)
– Irpef sui redditi lavoro dipendente e assimilati: versamento delle ritenute relative a redditi di lavoro dipendente (1001) e assimilati (1004)
– Irpef sui redditi lavoro autonomo/provvigioni: versamento delle ritenute relative ai professionisti/altre attività di lav. autonomo ed agli agenti (cod. trib. 1040)
– Addiz. Reg./comunale sui redditi da lavoro dipendente/assimilato del mese precedente
– Condomini: versamento ritenute 4% per le prestazioni derivanti da contratti d’appalto d’opera o servizi (cod. trib.1020 prestatori IRES, cod. trib. 1019 prestatori IRPEF)
– Associati in partecipazione: versamento ritenute sugli associati in partecipazione con apporto di solo lavoro (prorogati ex Dlgs 81/2015 – cod. trib. 1040) e di capitale o misto (cod. trib. 1030) per gli associati “qualificati”
LOCAZIONI BREVI – VERSAMENTO RITENUTE: Versamento delle ritenute del 21% operate da parte degli intermediari immobiliari (anche tramite portali telematici) sui canoni/corrispettivi relativi ai contratti di locazione breve riversati al locatore a maggio 2020 (cod. trib. 1919).
INTRATTENIMENTI: Versamento dell’imposta sugli intrattenimenti relativa alle attività svolte, in maniera continuativa, nel mese di maggio 2020 (cod. trib. 6728)
PREVIDENZA 
 Contributi Inps/Enpals mensili: versamento da parte dei datori di lavoro dei contributi previdenziali a favore della generalità dei lavoratori dipendenti, relativi alle retribuzioni maturate nel mese di maggio 2020
 INPS – Gestione Separata: versamento del contributo del 33,72% (non pensionati e non iscritti ad altra previdenza) o del 24,0% (altri casi) da parte di:
– committente: sui compensi corrisposti a maggio 2020 a co.co.co, lavoratori a progetto, collaboratori occasionali, nonché incaricati alla vendita a domicilio e autonomi occasionali (compenso > € 5.000)
– associante: sui compensi corrisposti a maggio 2020 agli associati in partecipazione con apporto di solo lavoro (se prorogati ex Dlgs 81/2015)
IMU 2020: Versamento della 1° rata dell’IMU dovuta per il 2020 per tutti i casi in cui non trova applicazione una causa di esenzione, fatta pari al 50% di quanto dovuto a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019 (in caso di variazione di possesso/destinazione d’uso è possibile applicare un criterio “previsionale”). Il Comune potrebbe aver sospeso il pagamento (ad eccezione della quota di competenza dello Stato riferita agli immobili Cat. D).
GIOVEDÌ 25
INTRASTAT MENSILI: Invio telematico degli Intrastat per cessione di beni/servizi resi in ambito UE relativi a maggio,
nonchè per acquisti di beni/servizi ricevuti (valenza statistica) registrati o soggetti a registrazione, relativi a maggio (considerando le soglie dal 2018 – v. RF 032/2018).
MARTEDÌ 30
E-MENS: Invio telematico del Mod. UNI-EMENS con i dati contributivi e retributivi del mese di maggio 2019 (inclusi compensi a collaboratori, incaricati alla vendita a domicilio, autonomi occasionali e associati in partecipazione con apporto di lavoro)
MOD. REDDITI 2020 PERSONE FISICHE: Termine entro il quale effettuare i versamenti relativi a:
– saldo IVA 2019 con maggiorazione dell’1,2% (0,4% per mese/frazione di mese dal 16/04) per i soggetti che non usufruiscono della sospensione fino al 16/09/2020
– saldo 2019 e 1° acconto 2020 IRPEF
– saldo 2019 di Addiz. regionale IRPEF; saldo 2019 e acconto 2020 di Addiz. comunale IRPEF
– IVA su maggiori ricavi/compensi per adeguamento ai risultati degli ISA
– saldo 2019 e 1° acconto 2020 imposta sostitutiva contribuenti minimi e forfetari
– saldo 2019 e 1° acconto 2020 cedolare secca
– acconto 20% per i redditi a tassazione separata (quadro RM)
– saldo 2019 e 1° acconto 2020 di IVIE e di IVAFE
– saldo 2019 e 1° acconto 2020 contributi IVS e della Gestione separata INPS
MOD. REDDITI 2020 SOCIETÀ DI CAPITALI ED ENTI NON COMMERCIALI: Soggetti con esercizio “solare” che hanno approvazione bilancio entro il 31/05/2020: termine entro il quale effettuare i versamenti relativi a:
– saldo IVA 2019 con maggiorazione dell’1,2% (0,4% per mese/frazione di mese dal 16/04)
per i soggetti che non usufruiscono della sospensione fino al 16/09/2020
– saldo 2019 e 1° acconto 2020 IRES
– saldo 2019 e 1° acconto 2020 maggiorazione IRES per le società di comodo
– IVA su maggiori ricavi/compensi per adeguamento ai risultati degli ISA
MOD. REDDITI 2020 SOCIETÀ DI PERSONE: Termine entro il quale effettuare i versamenti relativi a:
– saldo IVA 2019 con maggiorazione dell’1,2% (0,4% per mese/frazione di mese dal 16/04) per i soggetti che non usufruiscono della sospensione fino al 16/09/2020
– IVA su maggiori ricavi/compensi per adeguamento ai risultati degli ISA
MOD. IRAP 2020: Termine per il versamento del saldo 2019 e 1° acconto 2020 dell’Irap da parte di:
– soggetti Irpef (persone fisiche e società di persone/soggetti assimilati)
– soggetti Ires (società di capitali ed enti commerciali) con esercizio “solare” che hanno approvazione bilancio entro il 31/05/2020)
con ricavi/compensi superiori a €. 250 mil. (art. 24 DL 34/2020 – v. RF-fl 096/2020)
– altri (Enti pubblici; banche/altri intermediari finanziari; imprese di assicurazione).
DIRITTO ANNUALE CCIAA: 2020 Versamento del diritto CCIAA dovuto per il 2020 (codice tributo 3850).

Scadenze fiscali giugno 2020: ripresa scadenze covid

LI.PE: Trasmissione delle liquidazioni del 1° trimestre 2020
Esterometro: Trasmissione delle operazioni effettuate nel 1° trimestre 2020
Intrastat: Intra Mensile operazioni effettuate/ricevute relative a febbraio, marzo e aprile 2020 Intra Trimestrale Cessioni di beni/prestazioni di servizi resi del 1° trimestre 2020 Intra 12 degli Enti non commerciali e agricoltori esonerati relativi a febbraio, marzo e aprile 2020
Mod. IVA 2020: Trasmissione telematica della Dichiarazione IVA 2020 (anno d’imposta 2019)
Mod. TR: Trasmissione telematica dell’istanza per il rimborso/compensazione del credito del 1° trimestre (l’utilizzo in compensazione può avvenire solo dopo la presentazione dell’istanza)
Corrispettivi nel Regime transitorio: “Upload” dei corrispettivi “cartacei” di febbraio, marzo ed aprile (soggetti con vol. d’aff. 2018 non superiore a €. 400.000 nei primi 6 mesi del cd. “regime transitorio”, privi di un RT “in servizio”)
REDDITI PF 2019: Trasmissione del modello relativo alle persone decedute tra il 1/07/2019 e il 31/10/2019
Rendiconto annuale: Redazione del rendiconto annuale da parte di ONLUS, OdV ed ONG
5 per mille: Presentazione istanza telematica di ammissione per: Enti del volontariato; ASD; Enti della ricerca
scientifica e dell’università; Enti della ricerca sanitaria
Verifiche Registrat. di cassa: Invio telematico all’Agenzia Entrate dei dati relativi alle verifiche periodiche dei registratori di cassa
effettuate nel primo trimestre, da parte dei laboratori e fabbricanti abilitati.