Eccoci alla sesta puntata di approfondimento sulle start up innovative. Oggi iniziamo una serie di approfondimenti inerenti ai vantaggi per le start up innovative: la costituzione e la modifica on line, senza il supporto del notaio.

Con il Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 17 febbraio 2016 è stata introdotta, esclusivamente per le startup innovative costituite in forma di s.r.l., la possibilità di redigere atto costitutivo e statuto mediante un modello standard tipizzato, convalidandone il contenuto con firma digitale degli amministratori, ai sensi dell’art. 24 del Codice dell’Amministrazione Digitale (Codice AD).

Gli utenti possono costituire la società innovativa interamente online, utilizzando l’apposita piattaforma “Atti Startup” creata appositamente delle Camere di Commercio. Consigliamo sempre il supporto di un professionista esperto nel settore ai sensi dell’art.24 del “Codice AD”.

In alternativa, i soci costituenti possono rivolgersi alla Camera di Commercio che, su appuntamento, offre gratuitamente la sola assistenza agli utenti in tutte le tappe del processo di registrazione ai sensi dell’art.25 del “Codice AD”.

La soluzione on line evita di costituire la società presso il notaio e quindi di ridurre drasticamente i costi di costituzione che ad oggi sono formati dalle seguenti voci di spesa:

  • Acquisto firma digitale dei singoli soci costituendi;
  • Acquisto posta elettronica certificata della società e dei singoli soci;
  • Acquisto marche temporali;
  • Imposta di registro per un ammontare di Euro 200,00;
  • Apertura Partita Iva;
  • Pagamento professionista abilitato ed esperto in start up innovative

Ai sensi del DM 28 ottobre 2016, le start up costituite online con modello standard e firma digitale possono utilizzare identica procedura anche per le modifiche successive degli atti fondativi.

L’onorario di costituzione di una start up innovativa con Proeurope è di Euro 400,00. Comprende il servizio stipula atto costitutivo e statuto (art.25), predisposizione F24, modello 69, invio e gestione pratica presso Agenzia delle Entrate, attribuzione partita IVA e dichiarazione inizio di attività, registrazione presso CCIAA alla sezione speciale delle società innovative.

Costituisci la tua SRL innovativa con ProEurope