Il GAL Colline Salernitane attraverso la Misura 4.1.1. del PSR 2014/2020 della Regione Campania mette a disposizione per le imprese situate sul territorio di Acerno, Castiglione del Genovesi, Giffoni Sei casali, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Pugliano, Montecorvino Rovella, Olevano sul Tusciano, San Cipriano Picentino e San Mango Piemonte, della provincia di Salerno, un contributo nella misura massima del 20% per il miglioramento delle performance economiche del comparto agricolo, la partecipazione e organizzazione delle filiere agroalimentari, miglioramento e valorizzazione delle qualità delle produzioni agricole alimentari, una più efficiente gestione energetica.

Il bando è rivolto agli agricoltori in forma singola e associata per le seguenti voci di spesa:

1. costruzioni/ristrutturazioni, compresi gli interventi finalizzati al risparmio energetico, di immobili produttivi (strutture di allevamento, opifici, locali per la vendita diretta, serre e depositi) con esclusione di quelli per uso abitativo;
2. acquisto di macchinari ed attrezzature per la realizzazione delle produzioni aziendali e la loro prima lavorazione, trasformazione e commercializzazione,
3. miglioramenti fondiari per:
a.la realizzazione/razionalizzazione di impianti di fruttiferi;
b. la realizzazione degli elementi strutturali per la gestione dei pascoli aziendali;
c. la sistemazione dei terreni aziendali allo scopo di evitare i ristagni idrici e l’erosione del suolo;
d. recinzioni;
4. impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili dimensionati esclusivamente in riferimento alle esigenze energetiche aziendali comunque di potenza inferiore a 1MW;
5. acquisto di programmi informatici e di brevetti/licenze strettamente connessi agli investimenti di cui sopra.
6. Investimenti non direttamente produttivi, depositi, uffici, impianti di illuminazione, strade poderali, aree di servizio o voci di spese analoghe.

Le domande di sostegno devono essere presentate entro le ore 23:59 del 18 maggio 2019.

Per informazioni e per la compilazione della domanda potete contattarci.