ProEurope, sempre attenta alle nuove possibilità di finanziamento, é la prima ad offrire un servizio di supporto alla realizzazione di percorsi turistici, attraverso il sapiente uso degli strumenti e dei finanziamenti offerti dalla programmazione 2014-2020 alle imprese turistico-culturali.

Tali azioni possono essere riunite attorno a quattro assi principali:

  1. stimolare la competitività del settore turistico europeo;
  2. promuovere lo sviluppo di un turismo responsabile, sostenibile e di qualità;
  3. consolidare l’immagine dell’Europa come insieme di destinazioni sostenibili e di alta qualità;
  4. massimizzare il potenziale delle politiche finanziarie dell’Unione europea per lo sviluppo del turismo.

 

Mirando principalmente ad un turismo sostenibile in grado di:

  • conservare le risorse naturali e culturali;
  • limitare gli impatti negativi tra cui l’uso di risorse naturali e produzione di rifiuti;
  • promuovere il benessere della comunità locale;
  • ridurre la stagionalità della domanda e rendere il turismo accessibile a tutti;
  • limitare l’impatto ambientale dei trasporti in materia di turismo;
  • migliorare la qualità dei posti di lavoro del turismo.